Sei qui: >> Le attività

LE ATTIVITÀ DELL’ASSOCIAZIONE

Attività svolte

Febbraio 1998: creazione dell’Associazione Gabriele Bortolozzo;

Pubblicazione postuma del libro di Gabriele Bortolozzo "L'erba ha voglia di vita" in collaborazione con il Comune di Venezia. Il libro tratta la storia del Petrolchimico dalle origini ai giorni nostri ed ha come protagonista la classe operaia e il suo rapporto con il lavoro, la salute, la politica, gli avvenimenti storici nazionali ed internazionali;

Presentazione del libro alla cittadinanza e varie conferenze e dibattiti nelle scuole del territorio;

Conferenze e dibattiti (soprattutto nelle scuole) sui temi della sicurezza del lavoro, l'inquinamento ecc.;

Attiva partecipazione al processo contro l’Enichem e attività varie di informazione al pubblico;

Ricerca epidemiologica bibliografica. Da tempo l'Associazione chiede alle autorità che venga svolta una indagine per valutare il danno alla salute della popolazione dovuto alle emissioni delle fabbriche di Porto Marghera. Purtroppo a tutt'oggi il materiale a disposizione è scarso e le varie ricerche susseguitesi nel tempo sono difficilmente comparabili. Con l'aiuto di un'esperta che ha anche collaborato con l'Organizzazione Mondiale della Sanità, abbiamo svolto un lavoro di ricerca per raccogliere tutto il materiale a disposizione che evidenzi la necessità di una simile indagine sulla popolazione;

Proposta di legge per la tutela della salute dei lavoratori. La proposta prevede che tutti i lavoratori al momento di andare in pensione svolgano delle indagini mediche tese a valutare il loro stato di salute. Tali accertamenti dovrebbero essere condotti da un medico indipendente (medico di base di medicina del lavoro). Gli obiettivi di tale proposta sono di facilitare una diagnosi precoce delle malattie professionali, la tutela del lavoratore nel caso la malattia si sviluppi a distanza di tempo, un monitoraggio del territorio atto a facilitare l'identificazione di relazioni causa-effetto tra malattie e lavorazioni, un controllo, seppur indiretto, delle infermerie delle aziende;

Divulgazione del libro "L’erba ha voglia di vita" a tutte le biblioteche del territorio con il supporto economico della Provincia;

Adesione a varie attività ed iniziative di altre associazioni;

Due borse di studio per laureandi e laureati per tesi relative all’ambiente (in collaborazione con il Comune di Venezia);

Sviluppo di un sito Internet per la divulgazione di informazioni sull'attività dell'Associazione e costituzione di una biblioteca telematica che raccolga rassegna stampa e risultati di ricerche.