Sei qui: > Bibliografia diario incidenti >> Incidenti anno 1994

SEGUE DIARIO DI INCIDENTI, FUORI SERVIZI E COSE VARIE ACCADUTE AL PETROLCHIMICO DI P.MARGHERA

ANNO 1994

28/04/94
Fuoriuscita di gas nitrosi dal camino del reparto AM6 posto a quota 40 metri. Causa il blocco improvviso della sezione d'impianto dove si miscela ammoniaca-aria; numerose telefonate di operai di impianti limitrofi giungono al centro operativo del SIA/PIE e lo mettono in allarme.
Primi sett. 94
Temporale notturno manda in tilt il reparto CR, la sfiaccolata notturna mette in allarme e panico la popolazione di Malcontenta e Marghera.
24/09/94
Guasto ad impianto elettrico al CR causa fuori servizio con classica sfiaccolata e produzione di nube nerastra solo che in questo caso il nuvolone dura 3 ore e si espande per parecchi chilometri tanto da arrivare sino all'aeroporto di Tessera. Le centraline a terra di Ente Zona e della Provincia registrano valori limite altissimi per gli idrocarburi non metanici che oltrepassano di molte lunghezze il valore di sicurezza di 200 microgrammi per metro cubo; si arriva a registrare: 1000 microgrammi/mc in Zona Industriale, 634 in via F.lli Bandiera, 528 in via Bottenigo, 488 in Corso del Popolo, 916 in Piazzetta Matter, 705 a Bissuola. Si stima che nelle 3 ore del fuoriservizio siano stati bruciate 150 tonnellate di idrocarburi.
13/10/94
Emergenza pompieri per incendio di Perossido al reparto CV 24
16/10/94
Reparto CR - Altre due ore di black out elettrico all'Enichem procurano un lungo fuoriservizio con sfiaccolate (fiamme e fumo). Panico e paura tra i turisti del vicino campeggio di Fusina, molti dei quali fuggono. A Seguito del susseguirsi di questi continui fuoriservizi la Provincia di Venezia provoca alcune riunioni con Comune di Venezia e ULSS competenti nelle quali viene invitato il direttore dello stabilimento e i responsabili della sicurezza a rendere conto degli incidenti ed a provvedere che questi non si ripetano; il direttore promette introduzione di attrezzature tecniche e modifiche che dovrebbero diminuire le probabilità di nuovi incidenti.