Sei qui: > Bibliografia diario incidenti >> Incidenti anno 1996

SEGUE DIARIO DI INCIDENTI, FUORI SERVIZI E COSE VARIE ACCADUTE AL PETROLCHIMICO DI P.MARGHERA

ANNO 1996

31/01/96
Gli scarichi dei reflui liquidi di CV 22 e CV 23 vengono messi sotto sequestro. Ordinanza emessa dalla Procura della Repubblica, il provvedimento nasce dagli accertamenti fatti dal Magistrato alle Acque in relazione alla presenza di diossina nelle acque di scarico.
18/01/96
Incidente al reparto HCFC di Ausimont. Operaio d'impresa viene investito ad una mano da acido fluoridrico mentre smonta una tubazione non correttamente bonificata. Viene ricoverato al centro grandi ustioni di Padova.
02/02/96
Scoperto da ispezione del Magistrato alle Acque troncone di condotta di scarico non autorizzata dei reparti CV22/23. Viene sigillata.
17/02/96
Guasto al forno dell'impianto TDI
18/02/96
La Provincia di Venezia scopre che gli sfiati dell'impianto pilota dell'EVC non hanno alcuna autorizzazione e diffida l'azienda a chiudere il reparto ed aprirlo solo se verranno convogliati gli scarichi ed installati analizzatori in continuo. Fino ad oggi le emissioni di CVM di questo reparto sono state del tutto incontrollate.
07/06/96
Ore 19:35 - Reparto CR 1/3 - Emissione di prodotti della combustione, di gas di processo costituiti da idrocarburi insaturi di tipo olefinico per circa 85 tonnellate.
16/06/96
Ore 16:30 - Reparto TD3 - Avaria al rivestimento refrattario della camera combustione del forno Peabody- Rimane fermo fino al 23/06/96.
18/06/96
Si incendia un reattore del CV22, il dicloroetano prende fuoco provocando un nuvolone sicuramente tossico e fiamme alte 20 metri.
18/10/96
Incendio al CV22 dove si produce CVM, la serpentina di un forno cede perché sotto misura di spessore e 450 kg di dicloroetano si incendiano con la produzione di acido cloridrico. I lavoratori della vicina centrale Enel di Fusina fuggono dallo stabilimento.
24/10/96
Reparto AM 7/9 dell'ELF Atochem (acetoncianidrina e acido cianidrico), avviene una fuga di acido cloridrico, i lavoratori del vicino Centro ricerche fuggono dal reparto e 3 di loro si rivolgono all'infermeria interna per sintomi di lieve intossicazione.
29/11/96
Incendio in banchina sali.
19/12/96
Ore 16:45 - Reparto CR 1/3 - In torcia vanno a finire 15 tonnellate di gas di processo (idrocarduri). Il fuoriservizio con emissione di nuvola nera dura 45 minuti